Tel. +39 02 8715 9553 - WhatsApp 💬 +39 377 4948 517 info@fanaticoweb.com
WordPress 5.0, preparatevi al meglio del nuovo sistema

WordPress 5.0, preparatevi al meglio del nuovo sistema

Dopo 15 anni dal debutto della prima versione ne abbiamo fatta di strada insieme, abbiamo visto e soprattutto vissuto sulla nostra“pelle” ogni cambiamento, specie nelle versioni precedenti alla 3.7! Da questa versione in poi le cose sono cambiate moltissimo, infatti, gli aggiornamenti che prima erano rigorosamente manuali sono diventati automatici, sia per la piattaforma sia per i plugin, cosa non da poco.

Oggi con la versione 5.0, numero importante che segna una lunga storia di aggiornamenti e mutazioni, WordPress si presenta con un nuovo editor “Gutenberg”, questo il nome scelta. Probabilmente dopo l’aggiornamento se non riconoscete più l’editor non preoccupatevi, è normale in quanto totalmente diverso e sicuramente migliore.

Fare attenzione ai plugin

Questa nuova versione WordPress non è solo un semplice aggiornamento di routine, ma cambia radicalmente il sistema almeno nelle aree più importanti del backend. Questo cambiamento potrebbe creare problemi con diversi plugin, almeno in questa prima fase, in quanto non tutti sono già pronti a supportare la versione 5.0 di WordPress.

Con questo ricordiamo di eseguire sempre un backup completo prima di ogni aggiornamento, in quanto potrebbe compromettere l’intero sito e relativo blog, quindi è molto importante fare una copia del sistema e nel caso ripristinarla in attesa degli aggiornamenti dei vari plugin. Sincerarsi prima di passare alla versione 5.0 che i possibili editor a pagamento quali DIVI appunto, abbiamo già rilasciato le versioni compatibili, in caso contrario aspettare. Per quanto riguarda DIVI hanno rilasciato quasi in contemporanea gli aggiornamenti per Gutenberg.

Tante funzionalità e opzioni per migliorare i contenuti

Il nuovo editor Gutenberg si mette in evidenza ma anche in concorrenza con altri solitamente a pagamento, l’interfaccia del menù a prima vista sembra di difficile interpretazione, ma con pochi minuti di smanettamento si familiarizza come sempre. Il nuovo editor quindi si va a intromettere con i concorrenti a pagamento, forse questo è il primo passo per una release più completa e ricca di funzioni che sforneranno in futuro magari a pagamento,vedremo.

Da una prima ricognizione abbiamo notato che è piacevole e sicuramente più divertente creare contenuti, questo post ne è la dimostrazione 😀 in sostanza la nuova funzionalità di suddividere in blocchi il contenuto risulta molto utile quanto familiare per chi usa altri editor tipo WPBakeryPage Builder, DIVI ecc … per capirci. Quindi si tratta di un miglioramento che forse in futuro eviterà di fare installazioni di plugin di terze parti, nulla di particolare ma sicuramente questo contribuisce a mantenere “leggero” WordPress. Ovviamente in tutto questo i vantaggi con i nostri sistemi sono evidenti, il Toolkit disponibile sul nostro hosting non fa altro che migliorare tutte queste funzionalità e rendere WordPress un sistema davvero easy per gestire pagine web,siti e blog …

Automattic la compagnia di Matthew Mullenweg creatore di WordPress, a quanto pare dopo aver superato la soglia del 30% di siti gestiti con la sua piattaforma, pare stia puntando al 50%, incredibile!

Ero Uebbemaster poi ho imparato qualcosa.
Navigavo con Netscape poi ho imparato a nuotare.
Cercavo con Lycos poi ho imparato … anzi no, è arrivato Google.

Da Los Angeles a New York sperimentando e imparando dalla formazione del più grande dei formatori, il Mondo, che non è mai fermo e sfuggente … per questo difficile da seguire!

Green Marketing: quanto difendi l’ambiente e la natura?

Green Marketing: quanto difendi l’ambiente e la natura?

Green Marketing: quanto difendi l’ambiente e la natura?

Viviamo un momento storico particolare, con il clima e l’ambiente messi a dura prova ogni giorno, il Green Marketing soluzione per sensibilizzare. Oggi sono molte le realtà imprenditoriali attive in ogni settore, che hanno posto alla loro base etica la tutela ambientale. Questo vuol dire che sì, producono beni e anche servizi, ma in un’ottica del tutto compatibile con l’ambiente e la natura. In buona sostanza eliminando o diminuendo fortemente l’impatto ambientale in funzione della produttività economica.

Per fare qualche esempio, sono in netta espansione le attività che vendono prodotti bio, oppure a km zero o quasi, come altre realtà che vendono vegan food ecc… In questa tendenza non viene meno la necessità e voglia di fare business, ovvio, ma si sceglie di farlo puntando su prodotti che hanno un basso impatto ambientale, che non inquina. Si tratta di esempi virtuosi di quei commercianti e imprenditori che hanno fatto la sola scelta possibile non solo per se stessi, ma anche per l’ambiente e il futuro.

Migliorare dalla base con il Green Marketing

Torniamo all’oggetto del post, con il Green Marketing si entra in un concetto pur sempre consumistico, ma infinitamente più elevato rispetto a quello tradizionale perché etico. L’associazione di parole come Bio, Vegan, Green, Naturale, Km zero ecc … hanno tutte un ruolo sociale dirompente nell’immaginario collettivo. Chi si sentirebbe di non accettare tale prodotti come non buoni? Esatto, nessuno! Perché in fondo farlo non solo metterebbe in cattiva luce chi dissente, ma sarebbe etichettato come “nemico” della natura. Ovviamente questo nessuno lo vuole.

Abbiamo notato un radicale cambiamento nella comunicazione di questi ultimi anni, dove molte aziende tengono molto a sottolineare i loro sforzi pro-natura e pro-salute. Chi non ha visto frasi come; “Senza glutine” oppure “Senza olio di palma” ecc … Non potevano farlo prima? Certo che sì, ma prima non c’era la consapevolezza di oggi, per cui molte aziende sono state spinte a farlo dalla base, da chi compra! Va bene in ogni caso, perché anche se è stata solo una scelta commerciale e di marketing, di fatto i prodotti sono cambiati, si conseguenza anche l’impatto ambientale!

Per le imprese di ogni dimensione

Il Green Marketing è quindi fondamentale per tutte quelle realtà che hanno fatto questa scelta. Se un’azienda vende prodotti a basso impatto ambientale, avrà maggiore successo in ogni azione di marketing, ovviamente il tutto deve essere reale!

Anche fanaticoweb.com ha fatto questa scelta, infatti, i nostri server hanno un ridotto impatto ambientale che consente di inquinare molto meno della media. Si tratta di una scelta precisa che va incontro a esigenze comuni, quelle della conservazione dell’ecosistema e della natura. Per tanto chi ha attività imprenditoriali orientate verso la tutela ambientale, possono contare su una maggiore rispondenza del mercato.

La tua attività è ecosostenibile? Vuoi un piano per il tuo Green Marketing?

Contattaci.

 

Mi piace la natura e la comunicazione, le persone allegre e positive ma soprattutto quelle che non si arrendono mai … e poi, ah sì, dimenticavo il punto più importante, scrivo tanto anche quando dormo 🙂 magari scrivo qualcosa anche per il tuo sito o blog che dici? Contattaci e parliamone!

Prestashop e WordPress, il buono e il bello del web

Prestashop e WordPress, il buono e il bello del web

Prestashop e WordPress, il buono e il bello del web

Questa coppia possiamo definirla come “Starsky & Hutch” oppure come “Jon e Ponch” della famosa serie CHiPs, tanto vanno d’accordo. Perché, semplicemente perché sono “complici, compagni e amici”, in pratica si dividono i compiti. Uno pensa a trovar clienti e l’altro a vendere, non male noo?

Chi conosce Prestashop sa bene di cosa stiamo parlando, ovviamente delle sue grandi qualità come piattaforma di e-commerce. Probabilmente è la più potente, con una struttura leggera e performante come poche altre soluzioni. Basti pensare che il database generi qualcosa come oltre 280 tabelle rispetto alle 22 di WordPress, malgrado questo l’esecuzione dei contenuti e velocissima, pensate anche su Aruba 😀 …

Prestashop è una stupenda macchina da vendite, e offre un ottimo supporto anche per il SEO, anche se a dire il vero il più delle volte chi amministra lo ignora del tutto, errore! Il lato SEO di Prestashop è davvero funzionale e ottimo, lavora alla grande sul contenuto del prodotto, quindi se ben sfruttato fa egregiamente la sua parte! Per quanto riguarda il lato strettamente legato allo shop è estremamente versatile e tutto sommato anche abbastanza facile da usare, ovviamente occorre aver masticato un po’ di CMS tipo Joomla o il tramontato Mambo.

Perché usare Prestashop e WordPress …

Ricapitolando, Prestashop è super per creare un e-commerce valido per il SEO quindi diciamo che ha tutto, o quasi. Sì perché manca di un blog integrato, o meglio, si possono integrare dei moduli, ma non hanno, permettetemi il termine, il sapore del blog. Il blog è un’altra cosa, ed è progettato per comunicare come appunto il nostro caro WordPress. Un blog gestito con WordPress è fresco e croccante allo stesso tempo, puoi smanettarci sopra alla grande e lo puoi plasmare a tua immagine e somiglianza 😀

WordPress è un ottimo procacciatore di clienti, con il blog puoi intercettare la domanda stimolando l’offerta, con post mirati e utili per il lettore. È perfetto per fare inbound marketing, cosa non possibile con il compare Prestashop, per cui entrambi si completano come un’unica struttura, anche se in realtà sono due entità.

Il consiglio quindi è quello di installare nella root o in una directory tipo “shop o store” Prestashop, mentre su un’altra tipo “blog o news” WordPress. Poi entrambi vanno ovviamente linkati tra di loro come fossero un unico elemento. In alternativa si può usare un dominio dedicato, così si possono ottenere altri benefici quali il backlink ad esempio e un po’ di trust in più per entrambi. Del resto si tratta solo di una piccolissima differenza nell’investimento, un’inezia!

Per alcuni “guru uebbemaster” non è una buona idea, evidentemente non hanno mai provato e quindi non hanno siti in prima pagina su Google 😉

Due sono meglio di uno, sempre!

Un altro vantaggio nell’usare Prestashop e WordPress è di avere due piattaforme differenti ma legate tra di loro. Interamente dedicate al lavoro per cui sono state progettate, comunicare e vendere. Possiamo immaginare WordPress come il rappresentante dell’azienda e Prestashop come il commesso venditore. Due per tutti e tutti per l’azienda, se è vero che l’unione fa la forza, questi due campioni ne sono la degna rappresentazione.

Chi sta pensando di buttarsi nella mischia delle vendite online, #sapevatelo … perché se pensate che lo shop si muova da solo … beh, ammesso che la pensione ci sarà … tempo da attendere ne ha!

 

Ero Uebbemaster poi ho imparato qualcosa.
Navigavo con Netscape poi ho imparato ad andare di bolina.
Cercavo con Lycos poi ho imparato … anzi no, è arrivato Google.

Da Los Angeles a New York sperimentando e imparando dalla formazione del più grande dei formatori, il Mondo, che non è mai fermo quindi sfuggente … per questo difficile da seguire!

Server Clone

Server Clone

Che cos’è il server Clone e a cosa serve.

.

Il server Clone non è altro che la copia esatta del server Main, in altre parole il server principale che userete per il vostro dominio, applicazioni e i servizi di posta elettronica. Ovviamente non stiamo parlando di sistema di backup, ma di un altro server, un’unità parallela solitamente attiva su una località differente da quella usata per il server Main. Esempio se il vostro server Main si trova negli Stati Uniti, il vostro server Clone corrispondente si trova in Europa, quindi su un altro continente, questo vuol dire massima sicurezza ed elevato uptime.

Inoltre il server Clone ha la funzione di clonare appunto, il vostro account e relativi domini, inclusi spazio web, files, email, utenti ecc … insomma tutto quello che avete attivo nel server Main. La copia Clone può essere richiesta direttamente ogni volta che ne avrete necessità, magari dopo una modifica al sito, oppure in mancanza delle vostre richieste il nostro Managed Hosting attivo in ogni account e dominio provvederà alla clonazione in modalità random periodicamente.

Ogni server ha già il suo servizio di backup con frequenza che varia dalla copia giornaliera a 3 volte la settimana programmata durante la notte, questo è il classico backup di dati, account, file, database, mail giacenti ecc … il servizio Clone è pur sempre una copia ma questa copia è online e live su un altro server, una sorta di “muletto” che, in caso di emergenza, oppure di manutenzione straordinaria del server Main, è pronto a fare la sostituzione per evitare i tempi di ripristino e downtime.

Quali sono i vantaggi? Il primo vantaggio è che si tratta di un servizio incluso, quindi non è cosa da poco, secondo in caso necessità il server Clone prende il posto del server Main sostituendolo nel giro di pochi minuti semplicemente puntando l’IP dal Main al Clone (nel caso di cambio Nameserver occorre un po’ più tempo per la propagazione del nuovo DNS). Questo garantisce la continuità del servizio anche nei casi più critici, terzo oltre ai dati online e copie di backup nel server Main si hanno altre due copie nel server Clone, una online e live appunto e una seconda copia di backup sempre nel server Clone, inoltre entrambi i server hanno una copia di backup su uno storage remoto dedicato posto su un terzo sistema e località. In sintesi ogni sito è copiato e clonato sei volte su due server e due datacenter separati più uno storage remoto … meglio di quanto hanno fatto con Dolly!

.

Due server a disposizione al costo di uno!

Per informazioni contattaci: info@fanaticoweb.com

 

Ero Uebbemaster poi ho imparato qualcosa.
Navigavo con Netscape poi ho imparato ad andare di bolina.
Cercavo con Lycos poi ho imparato … anzi no, è arrivato Google.

Da Los Angeles a New York sperimentando e imparando dalla formazione del più grande dei formatori, il Mondo, che non è mai fermo quindi sfuggente … per questo difficile da seguire!

US, EU o Asia?

US, EU o Asia?

Sì dal mese di agosto puoi localizzare la tua attività per meglio raggiungere aree specifiche del Globo. Dall’Europa alle Americhe fino all’estremo Oriente, puoi localizzare il sito con un servizio hosting disponibile nell’area d’interesse per il tuo business.

Riduci i tempi di attesa e migliori le performance di posizionamento sui motori aumentando la velocità di accesso ai contenuti del tuo sito web. Il tutto condito con Plesk Onyx e sistemi nuovi con tecnologia SSD.

Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci: info@fanaticoweb.com

 

Mi piace la natura e la comunicazione, le persone allegre e positive ma soprattutto quelle che non si arrendono mai … e poi, ah sì, dimenticavo il punto più importante, scrivo tanto anche quando dormo 🙂 magari scrivo qualcosa anche per il tuo sito o blog che dici? Contattaci e parliamone!

Nuovo sito e blog

Nuovo sito e blog

Dopo circa 4 anni abbiamo “riverniciato” il sito 😀 e lanciato un nuovo blog.

Da queste pagine potrete avere gli aggiornamenti sui servizi, le comunicazioni ufficiali, lo status dei server e ogni altra informazione sulle novità e tutte le iniziative promozionali.

Per tanto vi invitiamo a seguire il nuovo blog per non perdere ogni nostro bit  😉

Per informazioni: info@fanaticoweb.com

 

Mi piace la natura e la comunicazione, le persone allegre e positive ma soprattutto quelle che non si arrendono mai … e poi, ah sì, dimenticavo il punto più importante, scrivo tanto anche quando dormo 🙂 magari scrivo qualcosa anche per il tuo sito o blog che dici? Contattaci e parliamone!

WhatsApp chat